Io e te

 

Non è tardi per dire una parola

cui ripararsi

come ombrello

sotto il pianto del tempo

per andare asciutti

tra la gente

che mente

si vende.

Non è tardi per ascoltare

una voce

la voce

più sincera

cui spiegare

i tortelli della mente

ingannata

dal niente.

È presto tardi

per cambiare il mondo

tondo e rotondo,

queste case, queste cose di vanità

che aspirano

la felicità.

Ma c’è ancora un tempo

per volare come rondini

in primavera

e cercare una

terra cella,

un giardino sotto il cielo …

Noi siamo tempo,

le stagioni d’inverno

le onde del mare

e la creta

d’approdo

il manto

dell’orizzonte,

la fuga

dall’errore,

Io e te

nell’amore.

2 Responses to Io e te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: