Il mestiere del professore (15)

(A cosa servono gli esercizi?)

Gli studenti si chiedono spesso a che serva svolgere un copiato, un esercizio di traduzione o parafrasi, quando già tutto è stato tradotto o riscritto; che senso avrebbe ricopiare cinquanta versi di Dante oppure riassumere un racconto. A cosa serve rifare quanto appartiene al passato e non ha utilità. non dico pratica, ma neanche teorica? L’unico copiato utile allo studente sarebbe quello che eviterebbe di impiegare tempo e sforzo intellettuale nello svolgere un compito.

Altro

La poesia o l’arte della menzogna.

IMG_0213Le Muse, confessa Esiodo, gli sono apparse, come sulla via per Damasco, e hanno così parlato:
“O pastori, cui la campagna è casa, mala genia, solo ventre; noi sappiamo dire molte menzogne simili al vero, ma sappiamo anche, quando vogliamo, il vero cantare”. E le Muse trasformano Esiodo da semplice pastore in poeta della verità, un Paolo di Tarso ante litteram, donandogli un ramo d’alloro fiorito (Teogonia, vv. 25 e seg.).

Altro